0 0
Finocchi gratinati

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Ingredienti

Porzioni:
750g Finocchi
100g Cipolle
80g Gherigli di noce
50g Parmigiano reggiano
50g Pangrattato
Timo
Per la besciamella
500g Latte
50g Burro
50g Farina
Noce moscata
Sale
Pepe

Informazioni nutrizionali

258
Calorie
16.6g
Grassi
21.2g
Carboidrati
8.4g
Proteine
6.9g
Gr. Saturi
7.7g
Zuccheri

Finocchi gratinati

Caratteristiche:
  • Ricette vegetariane
  • 70'
  • Per 8 porzioni
  • Facile

Ingredienti

  • Per la besciamella

Introduzione

Condividi

Quando mi sono messo a preparare questa ricetta non avrei scommesso sul fatto che il risultato finale potesse piacermi in maniera così eccezionale, ma mi sono dovuto ricredere. Una combinazione di sapori veramente originale che mi ha portato a riconsiderare di parecchio il finocchio nella mia scala di ingredienti preferiti.

Vi lascio solo un appunto: seguendo la nostra ricetta la consistenza del finocchio, benché cotto al forno, resta comunque abbastanza solida. Se preferite un risultato più morbido, vi consigliamo di sbollentare prima un po’ i finocchi lasciandoli andare sui fornelli in acqua bollente per una decina di minuti.

Procedimento

1
Fatto

Affettate i finocchi

Lavate accuratamente i finocchi, eliminate le punte e la base e affettateli finemente.

2
Fatto

Tagliate la cipolla

Sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine sottili.

3
Fatto

Condite le verdure

Riponete i finocchi e le cipolle in una terrina, condite con una spolverata di sale e pepe e con delle foglie di timo e mescolate il tutto accuratamente.

4
Fatto

Preparate la besciamella

Fate sciogliere il burro in una pentola su fiamma moderata facendo attenzione che non inizi a friggere. Quando il burro si è sciolto, togliete la pentola dal fuoco e setacciate all'interno la farina. Mescolate con una frusta lasciando amalgamare il burro e la farina fino ad ottenere il vostro roux.

5
Fatto

Rimettete il roux sul fuoco e fatelo riscaldare per un paio di minuti. Versate il latte. Mescolate in modo da lasciar sciogliere il roux al suo interno.

6
Fatto

A seconda della temperatura del vostro latte, il composto comincerà ad addensarsi più o meno velocemente. Se avete versato il latte freddo di frigo ci vorrà qualche minuto, se lo avete fatto riscaldare come suggerito in precedenza, l'addensamento sarà pressoché istantaneo. Continuate a mescolare. Quando avrete raggiunto il livello di consistenza desiderato, spegnete e aggiustate il sapore della vostra besciamella con sale, pepe e noce moscata.

7
Fatto

Aggiungete la besciamella

Aggiungete la basciamella nella terrina con le verdure e mescolate accuratamente.

8
Fatto

Tritate le noci

Con l'aiuto di un coltello o di un mixer, tritate le noci. Scegliete a vostro gusto se tritarle finemente o grossolanamente. Noi siamo andati con la prima opzione ;-)

9
Fatto

Preparate il topping

Preparate il vostro topping per la gratinatura mescolando in una ciotola il pangrattato con il parmigiano reggiano e dell'altro timo. Se volete, aggiungete anche un filo d'olio.

10
Fatto
30'

Cuocete i finocchi in forno

Versate i finocchi in una teglia o pirofila leggermente unta e cuocete in forno preriscaldato statico a 200 gradi (oppure ventilato a 180 gradi) per circa 30 minuti.

11
Fatto

Aggiungere il topping per la gratinatura

Tirate fuori i finocchi dal forno e cospargeteli con il topping che avete preparato prima.

12
Fatto

Fate gratinare in forno

Rimettete il tutto in forno, meglio se sul ripiano in alto, e lasciate gratinare per cinque/dieci minuti o comunque fino a quando la superficie non si sarà dorata.

13
Fatto

Impiattate e servite!

Lasciate intiepidire qualche minuto, impiattate e servite i vostri finocchi gratinati!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Elvis sandwich
successiva
Farinata di ceci
precedente
Elvis sandwich
successiva
Farinata di ceci

Aggiungi il Tuo Commento