0 0
Dita di strega

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Informazioni nutrizionali

68
Calorie
4.2g
Grassi
6.6g
Carboidrati
1g
Proteine
2.3g
Gr. Saturi
2.3g
Zuccheri

Dita di strega

Caratteristiche:
  • Ricette di Halloween
  • Ricette vegetariane
  • 140'
  • Per 60 porzioni
  • Facile

Ingredienti

  • Per decorare

Introduzione

Condividi

Questi biscotti dalla forma molto particolare sono adattissimi da preparare per la festa di Halloween. Si tratta di gustose barrette al burro dal forte sapore di mandorla che richiamano alla mente la forma delle dita di una strega.

Mi raccomando, fate attenzione a distanziarle per bene sulla teglia prima di infornarle, perché tenderano ad espandersi sostanzialmente e, se le volete meno sanguinolente, potete omettere l’uso del colorante in gel rosso 😉

Procedimento

1
Fatto

Lavorate il burro a pomata

Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, oppure utilizzando il microonde alla minima potenza ad intervalli di trenta secondi per volta. Lavorate il tutto con una forchetta fino ad ottenere una vera e propria pomata.

2
Fatto

Lavorate il burro con lo zucchero

Trasferite il burro a pomata in una terrina, aggiungete lo zucchero a velo e lavorate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

3
Fatto

Aggiungete l'uovo

Aggiungete l'uovo, l'essenza di mandorla e l'essenza di vaniglia nella terrina e continuate a lavorare il tutto fino a che sarà stato completamente amalgamato.

4
Fatto

Aggiungete le polveri

Setacciate la farina e il lievito, aggiungete un pizzico di sale e unite il tutto al composto, continuando a lavorare fino a quando otterrete un risultato abbastanza corposo.

5
Fatto
60'

Lasciate riposare in frigo

Raccogliete l'impasto e avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per un'ora.

6
Fatto

Lavorate il panetto

Liberate il panetto dalla pellicola e appoggiatelo su un piano infarinato. Se volete essere molto precisi con le dimensioni dei biscotti, pesatelo e dividete il peso per 60. Poi lavorate un pezzetto di quel peso alla volta. Altrimenti, andate a occhio! ;-)

7
Fatto

Lavorate in un salsicciotto

Fate rotolare ogni pezzettino di impasto sotto le vostre dita per formare un salsicciotto della lunghezza di circa 10 centimetri.

8
Fatto
20'

Formate le dita e infornate

Poggiate ogni salsicciotto su una teglia ricoperta di carta da forno e incastrate una mandorla in un'estremità per formare la vostra unghia. Aiutandovi con l'estremità piatta di un cucchiaino poi formate delle coppie di fessure distanziate in modo da dare l'impressione delle nocche. Cuocete in forno preriscaldato statico a 170 gradi (oppure ventilato a 150 gradi) per circa 20', stando attenti che non si scuriscano troppo.

9
Fatto

Aggiungete il colorante rosso

Per dare l'impressione del sangue, una volta sfornati e fatti raffreddare i vostri biscotti, rimuovete la mandorla, riempite l'incavo con qualche goccia di colorante rosso in gel e rimettete la mandorla al suo posto, facendo in modo che il gel faccia da collante e sia visibile lungo i contorni. Potete aggiungere un po' di colorante anche all'estremità del dito per simulare il punto in cui è stato mozzato! ;-)

10
Fatto

Impiattate e servite!

Impiattate e servite le vostre dita di strega!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Pierogi
successiva
Biscotti al cocco
precedente
Pierogi
successiva
Biscotti al cocco

Aggiungi il Tuo Commento