0 0
Caponata

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Informazioni nutrizionali

454
Calorie
35.6g
Grassi
27.9g
Carboidrati
6.9g
Proteine
4.4g
Gr. Saturi
12.1g
Zuccheri

Caponata

Caratteristiche:
  • Ricette vegane
  • Ricette vegetariane
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • 220'
  • Per 4 porzioni
  • Media

Ingredienti

  • Per friggere

Introduzione

Condividi

Trapanese o catanese? La cucina italiana, si sa, varia molto da regione a regione ma certe ricette variano anche a dimensione provinciale! Quindi non basta dire che questa è la ricetta della caponata siciliana, ma specifichiamo che si tratta della caponata catanese, che si differenzia da quella trapanese grazie all’assenza di peperoni, carote e mandorle. Se questi ultimi ingredienti dovessero stuzzicare particolarmente la vostra gola, allora non esitate a cambiare provincia e ad aggiungerli alla ricetta. In ogni caso: buona caponata a tutti! 😉

Procedimento

1
Fatto

Tagliate le melanzane

Sciacquate le melanzane, eliminatene le estremità e tagliatele a cubetti.

2
Fatto
30'

Fate spurgare le melanzane

Mettete i cubetti di melanzane in un colapasta, ricoprite con una manciata di sale grosso e lasciatele spurgare per almeno mezz'ora.

3
Fatto
5'

Bollite il sedano

Nel frattempo, sciacquate la costa di sedano, eliminatene le estremità e tagliatela in piccoli tocchetti. Portate a bollore un po' d'acqua, mescolate al suo interno un cucchiaio di aceto e fate bollire il sedano al suo interno per cinque minuti.

4
Fatto

Tagliate la cipolla

Sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine sottili.

5
Fatto

Tagliate i pomodori

Lavate i pomodori e tagliateli a fette. Tagliate poi ogni fetta in quattro parti.

6
Fatto

Sciacquate le melanzane

Sciacquate le melanzane in modo da eliminare il sale, strizzatele e asciugatele ripassandole in carta assorbente.

7
Fatto

Friggete le melanzane

Fate scaldare ad alta temperatura abbondante olio di semi in una padella. Friggete le melanzane un po' alla volta all'interno dell'olio bollente per qualche minuto fino a che non abbiano assunto un bel colore dorato. Tiratele via dall'olio con una schiumarola e trasferitele su un piatto rivestito di diversi strappi di carta assorbente, in modo da eliminare l'olio in eccesso. Le melanzane dovranno risultare belle croccanti. Se ottenente invece l'effetto "molle e intriso d'olio" vuol dire che probabilmente il vostro olio non è abbastanza bollente.

8
Fatto

Rosolate le cipolle

Fate scaldare l'olio extravergine d'oliva in una padella e lasciate rosolare le cipolle al suo interno per un paio di minuti.

9
Fatto
5'

Aggiungete sedano, olive, capperi e pinoli

Aggiungete in padella il sedano bollito assieme alle olive, ai capperi e ai pinoli. Mescolate e lasciate cuocere per circa 5 minuti, rigirando di tanto in tanto.

10
Fatto
10'

Aggiungete i pomodori

Aggiungete a questo punto i pomodori, mescolate e lasciate cuocere per ulteriori 10 minuti.

11
Fatto

Aggiungete le melanzane

A questo punto, aggiungete le melanzane fritte insieme all'aceto e lo zucchero. Lasciate insaporire il tutto continuando a mescolare per un paio di minuti. Spegnete il fuoco e aggiustate di sale.

12
Fatto

Lasciate raffreddare

Fate intiepidire, trasferite il tutto in una terrina, coprite con pellicola trasperente e lasciate raffreddare in frigo per almeno un paio d'ore.

13
Fatto

Impiattate e servite!

Impiattate, decorate (se volete) con qualche fogliolina di sedano e servite la vostra caponata!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Insalata di fagiolini e patate novelle
successiva
Frittata di spaghetti
precedente
Insalata di fagiolini e patate novelle
successiva
Frittata di spaghetti

Aggiungi il Tuo Commento