0 0
Banitsa

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Ingredienti

Porzioni:
Per una teglia da 24cm di diametro
12 fogli Pasta fillo
250g Feta
250g Yogurt greco
4 Uova
1 Tuorli
125g Burro
Sale
Pepe

Informazioni nutrizionali

479
Calorie
33.6g
Grassi
25.5g
Carboidrati
19.3g
Proteine
19.7g
Gr. Saturi
1.4g
Zuccheri

Banitsa

Caratteristiche:
  • Ricette vegetariane
Cucina:
  • 70'
  • Per 6 porzioni
  • Facile

Ingredienti

  • Per una teglia da 24cm di diametro

Introduzione

Condividi

Oggi con questa ricetta la mia memoria torna indietro ai tempi in cui vivevo in Bulgaria e per le strade di Sofia potevo comprare e mangiare con molto gusto una bella fetta di banitsa, che è una sorta di pizza rustica fatta di pasta fillo e farcita. Ne esistono diverse varianti, ma la più classica e personalmente la mia preferita è quella che vi proponiamo oggi. La ricetta originale prevederebbe l’utilizzo di sirene, ovvero formaggio bianco a pasta semidura e yogurt rigorosamente bulgaro. In mancanza, abbiamo utilizzato la feta e lo yogurt greco.

Provate a cimentarvi anche voi con questo squisito street food bulgaro e fateci sapere!

Procedimento

1
Fatto

Preparate la farcia

Sbriciolate con le dita la feta in una terrina, aggiungete lo yogurt, le uova e una generosa spolverata di sale e pepe. Mescolate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Fate attenzione che non sia troppo liquido. Nel caso, unite un cucchiaio di farina per farlo rassodare.

2
Fatto

Imburrate la pasta fillo

Fate sciogliere il burro a bagnomaria o passandolo per qualche secondo al microonde. Prendete due fogli di pasta fillo, adagiateli su un ripiano e spennellate la superficie del foglio superiore col burro fuso. Aggiungete un terzo foglio e spennellate anch'esso col burro. Capovolgete il tutto e imburrate anche la parte posteriore.

3
Fatto

Aggiungete la farcia

Adagiate un quarto della vostra farcia sui fogli di pasta fillo imburrati. Spalmatela avendo cura di lasciare almeno un paio di centimetri puliti fino al bordo.

4
Fatto

Arrotolate la pasta fillo

Avendo cura di non farla rompere, afferrate uno dei lembi più lunghi della pasta fillo e arrotolatela su se stessa fino a ottenere una specie di salsicciotto. Ripetete questi ultimi tre passaggi fino a ottenere quattro rotoli.

5
Fatto

Formate la spirale

Foderate il foglio della vostra teglia a cerniera con della carta da forno. Adagiate i rotoli di pasta fillo partendo dal bordo della teglia e formando una spirale verso il centro.

6
Fatto

Aggiungete il tuorlo

Aggiungete il tuorlo d'uovo nel burro fuso che vi è rimasto e mescolate il tutto.

7
Fatto

Spennellate la spirale

Spennellate la superficie della spirale con l'amalgama di burro e tuorlo.

8
Fatto
25'

Cuocete in forno

Cuocete in forno preriscaldato statico a 200 gradi (oppure ventilato a 180 gradi) per almeno 25 minuti o comunque fino a che non avrà assunto un bel colorito.

9
Fatto

Sfornate e lasciate intiepidire

Tirate fuori dal forno e lasciate almeno intiepidire la vostra banitsa prima di tirarla fuori dallo stampo.

10
Fatto

Tagliate a fette e servite!

Tagliate a fette e servite la vostra banitsa!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Omurice – Omelette di riso
successiva
Pisto
precedente
Omurice – Omelette di riso
successiva
Pisto

Aggiungi il Tuo Commento