0 0
Pomodori ripieni

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Ingredienti

Porzioni:
6 Pomodori
90g Crackers
1 Spicchi d'aglio
Timo Potete sostituirlo con le erbe aromatiche che preferite!
Olio extravergine d'oliva
Acqua bollente
Sale
Pepe

Informazioni nutrizionali

327
Calorie
14.5g
Grassi
43g
Carboidrati
8.8g
Proteine
5.3g
Gr. Saturi
1.1g
Zuccheri

Pomodori ripieni

Caratteristiche:
  • Ricette ipocaloriche
  • Ricette vegane
  • Ricette vegetariane
  • Senza lattosio
  • 60'
  • Per 2 porzioni
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Siete capitati sulla ricetta giusta se eravate alla ricerca di un secondo leggero, facile da preparare ma per niente scontato. Questi pomodori ripieni di profumate briciole di cracker aromatizzate riusciranno a stuzzicare il vostro gusto assieme al vostro olfatto e soprattutto a non farvi sentire colpevoli alla fine del pasto. Siamo certi che gradirete questa idea e quindi andiamo a proporvela con piacere 😉

Procedimento

1
Fatto

Mondate i pomodori

Sciacquate i pomodori, tagliateli a metà in senso orizzontale e, con l'aiuto di un cucchiaino, scavate e tirate via la polpa con i semini.

2
Fatto

Preparate il ripieno

Sbriciolate in una terrina i cracker. Tritate finemente l'aglio e aggiungetelo insieme al timo (o alle spezie che preferite). Mescolate per bene.

3
Fatto

Riempite i pomodori

Distribuite il ripieno all'interno dei pomodori. Versate un po' d'acqua bollente in modo che venga assorbita dai crackers. Versate un goccio d'olio sulla cima di ogni pomodoro. Lasciate riposare per qualche minuto.

4
Fatto

Cuocete in forno

Cuocete in forno preriscaldato statico a 200 gradi (oppure ventilato a 180 gradi) per circa mezz'ora.

5
Fatto

Impiattate e servite!

Impiattate e servite i vostri pomodori ripieni!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Piselli al prosciutto
successiva
Pierogi
precedente
Piselli al prosciutto
successiva
Pierogi

Aggiungi il Tuo Commento