0 0
Pasta al tonno e emmental

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Informazioni nutrizionali

567
Calorie
16.6g
Grassi
62g
Carboidrati
43.1g
Proteine
8g
Gr. Saturi
5.4g
Zuccheri

Pasta al tonno e emmental

Cucina:
  • 30'
  • Per 3 porzioni
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Sentivate la mancanza delle nostre ricette sciuè sciuè? Non disperate! Eccone qui subito una per voi che va bene anche come svuotafrigo quando vi avanzano delle scatolette di tonno, del formaggio e magari anche qualche pomodorino. Basterà combinare questi ingredienti e in men che non si dica vi ritroverete a tavola con uno sfiziosissimo e saporito piatto di pasta. Dico a voi, sì sì, proprio a voi casalinghe indaffarate del ventunesimo secolo: provare per credere! 😉

Procedimento

1
Fatto

Tritate lo scalogno

Sbucciate lo scalogno e tritatelo finemente.

2
Fatto

Tagliate i pomodorini

Sciacquate i pomodorini e tagliateli a metà.

3
Fatto

Tagliate il formaggio

Tagliate il formaggio emmental a piccoli cubetti.

4
Fatto

Rosolate lo scalogno

Fate scaldare l'olio extravergine d'oliva in una padella e fate rosolare al suo interno lo scalogno.

5
Fatto
10'

Aggiungete il tonno e i pomodorini

Aggiungete in padella il tonno e i pomodorini e lasciate cuocere a fiamma media per una decina di minuti rimescolando ogni tanto. Se necessario, aggiungete di tanto in tanto un po' d'acqua (possibilmente quella di cottura della pasta se la state già cuocendo nel frattempo).

6
Fatto

Aggiungete la pasta e il formaggio

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata seguendo le tempistiche riportate sulla confezione. Scolatela al dente e aggiungetela in padella insieme ai cubetti di formaggio.

7
Fatto

Mescolate fino a mantecatura

Alzate la fiamma e mescolate velocemente in modo da evitare che tutto il formaggio sciogliendosi si aggreghi in un unico "mappazzone" ;-) Spegnete il fuoco e aggiustate di sale e pepe.

8
Fatto

Impiattate e servite!

Impiattate e servite la vostra pasta al tonno e emmental!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Pasta al pesto di zucchine
successiva
Tartine di mela philadelphia e speck
precedente
Pasta al pesto di zucchine
successiva
Tartine di mela philadelphia e speck

Aggiungi il Tuo Commento