0 0
Pasta al pesto di zucchine

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Ingredienti

Porzioni:
320g Pasta corta
500g Zucchine
30g Olio extravergine d'oliva
50g Pinoli
10 foglie Basilico
10 foglie Menta
50g Parmigiano reggiano
Sale

Informazioni nutrizionali

530
Calorie
24.2g
Grassi
59.8g
Carboidrati
18.9g
Proteine
4.8g
Gr. Saturi
6.3g
Zuccheri

Pasta al pesto di zucchine

Caratteristiche:
  • Ricette vegetariane
Cucina:
  • 30'
  • Per 4 porzioni
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Zucchine, zucchine, zucchine come se non ci fosse un domani! Uno dei miei colleghi in ufficio ha deciso di mettere in piedi il proprio orticello nel suo giardino e ultimamente si è dato alla produzione di zucchine come se non ci fosse un domani. Continua a portarcene a iosa e noi cosa facciamo? Ci mettiamo a sperimentare nuovi piatti fino a quando le zucchine non saranno terminate! 😀

Scherzi a parte, questo pesto di zucchine mi è piaciuto molto e vi consiglio di provarlo. Fateci sapere come vi è sembrato!

Procedimento

1
Fatto

Tagliate le zucchine

Sciacquate le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a piccoli cubetti.

2
Fatto

Preparate il pesto di zucchine

Mettete nel boccale del vostro mixer (o frullatore) le zucchine, i pinoli, le foglie di basilico e menta, l'olio extravergine di oliva e una manciata di sale. Azionate le lame per qualche minuto fino a ottenere una crema omogenea.

3
Fatto

Aggiungete il parmigiano

Fermate la rotazione, aggiungete metà del parmigiano e tornate ad azionare le lame fino a farlo amalgamare per bene alla crema.

4
Fatto

Condite la pasta

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata seguendo le tempistiche riportate sulla confezione. Scolatela e riportatela in pentola. Aggiungete il pesto di zucchine col restante parmigiano. Riportate sul fuoco e mescolate velocemente fino a far amalgamare bene il tutto.

5
Fatto

Impiattate e servite!

Impiattate e servite la vostra pasta al pesto di zucchine!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Risotto alle zucchine e pancetta
successiva
Pasta al tonno e emmental
precedente
Risotto alle zucchine e pancetta
successiva
Pasta al tonno e emmental

Aggiungi il Tuo Commento