0 0
Pasta al pesto di asparagi

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Informazioni nutrizionali

494
Calorie
20.9g
Grassi
59.6g
Carboidrati
16.4g
Proteine
4.3g
Gr. Saturi
3.7g
Zuccheri

Pasta al pesto di asparagi

Caratteristiche:
  • Ricette vegetariane
  • Senza lattosio
  • 30'
  • Per 3 porzioni
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Torniamo in tema di asparagi e vi proponiamo di preparare questo primo piatto coi controfiocchi utilizzandoli per realizzare un delicatissimo pesto che si sposerà alla perfezione col sapore del dragoncello per regalarvi un’esplosione di gusto. Se non trovate il dragoncello, potete sostituirlo con la spezia che più vi ispira, per esempio il timo o anche solo un pizzico di noce moscata.

Anche per quanto riguarda il formato della pasta, noi abbiamo scelto gli spaghetti ma voi sbizzarritevi col formato che più vi aggrada, spaziando senza problemi fra pasta lunga e corta.

Procedimento

1
Fatto
5'

Preparate il pesto di asparagi

Fate sbollentare gli asparagi in abbondante acqua salata bollente per cinque minuti. Separate le punte e tenetele da parte.

2
Fatto

Mettete gli asparagi all'interno del contenitore del vostro mixer o frullatore insieme al parmigiano, ai pinoli, all'olio, al succo di limone e un pizzico di sale. Azionate il mixer alla massima velocità per qualche decina di secondi, fino all'ottenimento di una crema omogenea.

3
Fatto

Sminuzzate il dragoncello

Lavate il dragoncello e sminuzzate grossolanamente le foglie.

4
Fatto

Scaldate il pesto

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata seguendo istruzioni e tempistiche indicate sulla confezione. Nel frattempo, fate scaldare il pesto di asparagi in una padella, aggiungendo le punte che avevate tenuto da parte e il dragoncello. Tenetene da parte qualcuna per la decorazione finale.

5
Fatto

Aggiungete la pasta

Quando la cottura della pasta sarà al dente, trasferite un mestolo di acqua di cottura nella padella, scolate la pasta e trasferitela nella padella col pesto. Fate saltare un paio di minuti a fiamma alta per far amalgamare bene il tutto.

6
Fatto

Impiattate e servite!

Impiattate, decorando con le punte messe da parte e un po' di dragoncello e servite la vostra pasta al pesto di asparagi!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Patate Hasselback
successiva
Pizza in padella e grill
precedente
Patate Hasselback
successiva
Pizza in padella e grill

Aggiungi il Tuo Commento