0 0
Cheesecake alla nutella

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Ingredienti

Porzioni:
Per una teglia dal diametro di 24cm
Per la base
20 Biscotti Oreo
70g Burro
Per la torta
500g Formaggio cremoso Tipo philadelphia
85g Zucchero a velo
15g Cacao
320g Nutella
240g Panna
Per la copertura
160g Nutella
60g Panna
50g Granella di nocciole

Informazioni nutrizionali

474
Calorie
34.2g
Grassi
36.8
Carboidrati
4.8g
Proteine
17.1g
Gr. Saturi
30.9g
Zuccheri

Cheesecake alla nutella

Caratteristiche:
  • Ricette vegetariane
  • 160'
  • Per 16 porzioni
  • Facile

Ingredienti

  • Per una teglia dal diametro di 24cm

  • Per la base

  • Per la torta

  • Per la copertura

Introduzione

Condividi

Quando la voglia di dolce è inversamente proporzionale a quella di accendere il forno, la soluzione migliore è ricorrere a un bel dolce di frigo: una bella cheesecake! Questa volta ci siamo concentrati su una versione golosissima alla nutella, dove la dolcezza della famosa crema spalmabile alla nocciola si lega in maniera sorprendente al retrogusto un po’ aspro del formaggio cremoso creando in bocca un sapore del tutto inaspettato.

In questa situazione non abbiamo utilizzato la classica gelatina per addensare il tutto, quindi vi consigliamo di tenerla per tanto tempo a solidificarsi in frigo o meglio in freezer, lasciandola fuori per una decina di minuti prima di servirla 😉

Procedimento

1
Fatto

Tritate i biscotti

Tritate finemente i biscotti Oreo (con tutta la loro crema interna) con l'aiuto di un mixer. Alternativamente, potete mettere i biscotti in un sacchetto di plastica trasparente, sigillarlo per bene e schiacciarli con un matterello.

2
Fatto

Aggiungete il burro fuso

Fate sciogliere il burro passandolo per qualche secondo al microonde oppure in un tegame a bagnomaria. Mescolate in una terrina il burro con i biscotti tritati e mescolate fino a far amalgamare per bene i due ingredienti.

3
Fatto

Foderate la teglia

Foderate la base di una teglia a cerniera con carta da forno, versate al suo interno i biscotti tritati mescolati al burro e spalmateli con il dorso di un cucchiaio livellando accuratamente la superficie. Mettete in frigo per almeno dieci minuti.

4
Fatto

Preparare il composto al formaggio

Nel frattempo, versate il formaggio cremoso in una terrina capiente insieme allo zucchero a velo e al cacao. Lavorate con una frusta o una planetaria fino a ottenere un composto omogeneo.

5
Fatto

Aggiungete la nutella

Aggiungete la nutella al composto e continuate a lavorare fino al completo assorbimento della stessa.

6
Fatto

Aggiungete la panna

Montate a neve la panna e mescolatela al resto utilizzando un cucchiaio di legno, con movimenti circolari dal basso verso l'alto.

7
Fatto
120'

Versate il composto nella teglia

Versate il composto nella teglia e livellatelo con una spatola. Mettete la teglia in frigo (o meglio ancora in freezer) per almeno un paio d'ore.

8
Fatto

Preparate la copertura

Trascorso il tempo di solidificazione, preparate la ganache per la copertura versando la panna e la nutella in una ciotola e facendola andare qualche secondo nel microonde. Alternativamente, potete scaldare la panna sul fuoco e poi versarla sulla nutella. Mescolate per bene fino ad ottenere una crema liscia.

9
Fatto

Coprite e decorate la torta

Versate la ganache sulla torta e spalmatela uniformemente sulla superficie. Ricoprite con la granella di nocciole.

10
Fatto
240'

Fate solidificare in frigo

Lasciate in frigo (o meglio in freezer) per almeno 4 ore o meglio ancora per tutta la notte in modo da far solidificare la torta per bene.

11
Fatto
10'

Tagliate a fette e servite!

Togliete dal frigo e lasciate a temperatura ambiente per almeno una decina di minuti. Tagliate a fette e servite la vostra cheesecake alla nutella!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Zucchine e patate con l’uovo
successiva
Maionese al pesto
precedente
Zucchine e patate con l’uovo
successiva
Maionese al pesto

Aggiungi il Tuo Commento