0 0
Berlingozzo

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Informazioni nutrizionali

254
Calorie
8.9g
Grassi
38g
Carboidrati
5.2g
Proteine
5.1g
Gr. Saturi
17.6g
Zuccheri

Berlingozzo

Caratteristiche:
  • Ricette di carnevale
  • Ricette vegetariane
Cucina:
  • 80'
  • Per 12 porzioni
  • Facile

Ingredienti

  • Per decorare

Introduzione

Condividi

Questo ciambellone carnevalesco è tipico della città di Lucca ma anche in alcune zone dell’Umbria. Il suo nome deriva dalla festa del berlingaccio, che si celebra tipicamente in quelle zone nel giovedì grasso. A sua volta, il nome della festa deriva dal verbo berlingare che, secondo la Treccani, vuol dire “ciarlare a stomaco pieno, dopo avere abbondantemente mangiato e bevuto”.

Vi proponiamo quindi questo delizioso ciambellone come portata finale del vostro luculliano banchetto di Carnevale! 😉

Procedimento

1
Fatto
5'

Lavorate le uova con lo zucchero

Rompete le uova in una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero e lavorate con fruste elettriche o con la vostra planetaria per circa 5 minuti. Il composto deve diventare chiaro e spumoso ma attenzione a non lavorarlo troppo a lungo, altrimenti rischiate di compromettere la riuscita finale del vostro berlingozzo. Nel frattempo, fate sciogliere il burro a bagnomaria o con un veloce passaggio al microonde.

2
Fatto

Aggiungete il burro fuso e la scorza di limone

Aggiungete al composto il burro fuso dopo averlo fatto intiepidire, insieme alla scorza di limone e un pizzico di sale. Lavorate il tutto per qualche secondo fino ad ottenere un composto omogeneo.

3
Fatto

Aggiungete la farina

Setacciate la farina e aggiungetene un terzo al composto, utilizzando un cucchiaio di legno per amalgamare bene il tutto con movimenti circolari dal basso verso l'alto.

4
Fatto

Aggiungete un po' di latte

Quando la farina sarà incorporata per bene nel composto, aggiungete un terzo del latte e continuate a mescolare con il cucchiaio di legno lasciando che venga completamente assorbito. Ripetete per altre due volte questi ultimi due passaggi fino a completo esaurimento della farina e del latte.

5
Fatto

Aggiungete il lievito

In ultimo, setacciate il lievito e aggiungetelo al composto utilizzando il cucchiaio di legno come con la farina fino a quando non sarà completamente amalgamato.

6
Fatto

Versate il composto nello stampo

Imburrate e infarinate uno stampo da forno a ciambella e versate al suo interno il composto.

7
Fatto
45'

Cuocete in forno

Cuocete in forno preriscaldato statico a 160 gradi (oppure ventilato a 140 gradi) per 45 minuti. Come sempre, prima di sfornare, affidatevi alla prova stecchino. Se non viene fuori completamente asciutto, lasciate cuocere qualche minuto in più.

8
Fatto

Rovesciate e servite!

Lasciate raffreddare completamente e poi rovesciate la ciambella su un piatto da portata. Decorate cospargendola con zucchero a velo e servite il vostro berlingozzo!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto col cibo fatto in casa. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Pollo in salsa rubra
successiva
Pancake
precedente
Pollo in salsa rubra
successiva
Pancake

Aggiungi il Tuo Commento