0 0
Mish mash

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Ingredienti

Porzioni:
2 Peperoni Noi abbiamo usato un peperone rosso e uno giallo!
2 Pomodori
1 Cipolle
1 Spicchi d'aglio
4 Uova
150g Feta
Olio extravergine d'oliva
Prezzemolo
Sale
Pepe

Informazioni nutrizionali

497
Calorie
32.4g
Grassi
20.9g
Carboidrati
29.7g
Proteine
12.7g
Gr. Saturi
9.7g
Zuccheri

Mish mash

Una squisitezza che arriva dalla Bulgaria!

Caratteristiche:
  • Ricette vegetariane
  • Senza glutine
Cucina:
  • 50'
  • Per 2 porzioni
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Forse non tutti sanno che il sottoscritto ha vissuto per un paio d’anni in Bulgaria! 🙂 Il mish mash è una di quelle ricette che mi è rimasta impressa nella memoria dopo quell’esperienza. E’ facile da preparare e molto saporito. Sono sicuro che non lascerà delusi coloro in cerca di un pasto semplice ma allo stesso tempo soddisfacente. Può essere consumato come piatto unico o come secondo: tenete conto che è abbastanza ricco di grassi! Provatelo e fatemi sapere cosa ne pensate! 😉

Procedimento

1
Fatto

Tagliate le verdure

Lavate e tagliate a metà i peperoni, eliminatene i semi e i filamenti bianchi e tagliateli a cubetti. Sminuzzate poi la cipolla, i pomodori e l'aglio.

2
Fatto

Sbattete le uova

Rompete le uova in una terrina e sbattetele con l'aiuto di una forchetta insieme a un pizzico di sale.

3
Fatto
5'

Cuocete le cipolle

Fate rosolare le cipolle in olio extravergine d'oliva per qualche minuto, a fiamma media, finché risulteranno trasparenti.

4
Fatto
15'

Aggiungete i peperoni e l'aglio

Riducete la potenza della fiamma e aggiungete alle cipolle i peperoni e l'aglio. Lasciate cuocere per una quindicina di minuti o comunque finché i peperoni non si saranno ammorbiditi.

5
Fatto
15'

Aggiungete i pomodori

Aggiungete a questo punto i pomodori e lasciate ancora cuocere per un altro quarto d'ora.

6
Fatto

Aggiungete la feta

Sbriciolate la feta e aggiungetela alle verdure. Mescolate con cura.

7
Fatto

Aggiungete le uova

A questo punto, aggiungete le uova sbattute e lasciate cuocere mescolando in continuazione come per ottenere l'effetto "uova strapazzate". Quando le uova saranno rapprese, spegnete il fuoco e pepate.

8
Fatto

Impiattate e servite!

Impiattate, decorate cospargendo con del prezzemolo tritato e servite il vostro mish mash!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Pasta e lenticchie
successiva
Torta caprese
precedente
Pasta e lenticchie
successiva
Torta caprese

Aggiungi il Tuo Commento