0 0
Crostata al miele e noci

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Ingredienti

Porzioni:
Per una teglia da 28cm di diametro
Per la pasta frolla
330g Farina tipo '00'
200g Burro
120g Zucchero a velo
30g Miele
3 Tuorli
1 Stecca di vaniglia
Scorza di limone grattugiata
2g Sale
Per il ripieno
300g Miele
200g Gherigli di noce
100g Mandorle

Informazioni nutrizionali

533
Calorie
31.4g
Grassi
53.6g
Carboidrati
8.2g
Proteine
11g
Gr. Saturi
33.4g
Zuccheri

Crostata al miele e noci

Caratteristiche:
  • Ricette vegetariane
  • 140'
  • Per 12 porzioni
  • Media

Ingredienti

  • Per una teglia da 28cm di diametro

  • Per la pasta frolla

  • Per il ripieno

Introduzione

Condividi

Non avrei mai creduto che una crostata si potesse riempire con del semplice miele e che potesse venire fuori così deliziosa! Vi assicuro che l’abbiamo fatta sparire in tempo zero… Partiamo ovviamente dalla nostra ormai consueta frolla Milano con la ricetta del maestro Iginio Massari.

Per questa ricetta potete utilizzare il tipo di miele che preferite. Se è molto denso basterà farlo sciogliere qualche secondo al microonde alla minima potenza. Noi abbiamo trovato un miele molto particolare che aveva anche della pasta di pistacchi dentro, quindi il risultato è stato a dir poco eccezionale. Sentitevi liberi ovviamente di usare tutti i tipi di frutta secca che avete a disposizione.

Procedimento

1
Fatto

PREPARATE LA PASTA FROLLA

Incidete con la punta di un coltello la stecca di vaniglia in modo da poterne ricavare i semi. Setacciate la farina e lo zucchero a velo.

2
Fatto

Tagliate il burro a cubetti. Il burro deve essere tenuto fuori dal frigo per un po' ma deve rimanere comunque solido. Mescolate il sale all'interno dei tuorli d'uovo.

3
Fatto

In una ciotola, aggiungete la farina insieme ai pezzetti di burro. Lavorateli velocemente con la punta delle dita fino ad ottenere un composto sabbioso. Formate una fontana con le briciole di farina e burro, al centro formate una fontana più piccola con lo zucchero a velo e ancora al centro ponete i tuorli con il miele, la scorza di limone e i semi di vaniglia. Cominciando a lavorare dal centro, amalgamate gli ingredienti fino a incorporare prima tutto lo zucchero a velo e poi tutte le briciole di burro e farina. Alla fine dovrete ottenere un panetto omogeneo come quello nella foto.

4
Fatto
60'

Provate a dare al vostro panetto una forma rettangolare bassa. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno un'ora o due.

5
Fatto

STENDETE LA PASTA FROLLA

Tirate fuori dal frigo la pasta frolla e stendetela con un matterello su di un piano infarinato.

6
Fatto

FODERATE LO STAMPO CON LA PASTA FROLLA

Prestando molta attenzione e maneggiandola con cura perché non si rompa, arrotolate la frolla intorno al matterello, appoggiatelo sul bordo dello stampo imburrato e infarinato e srotolate lasciando che ne ricopra la superficie. Con la punta delle dita poi schiacciate la frolla per bene all'interno e sui bordi e passate il matterello tutto intorno al bordo per eliminare la pasta in eccesso. Con l'aiuto di una forchetta, praticate dei fori su tutta la superficie. Questo servirà ad evitare che la frolla si gonfi durante la cottura.

7
Fatto

Tritate la frutta secca

Con l'aiuto di un frullatore o un mixer, tritate grossolanamente le noci e le mandorle.

8
Fatto

Aggiungete il miele

Se dovesse essere troppo denso, fate sciogliere il vostro miele lasciandolo un po' a bagnomaria oppure per qualche secondo nel microonde alla minima potenza. Versatelo in una terrina con le noci e le mandorle e mescolate per bene fino a ottenere un composto omogeneo.

9
Fatto

Farcite la pasta frolla

Con l'aiuto di una spatola, versate il composto di miele e noci all'interno della pasta frolla e livellate il tutto per bene.

10
Fatto

Formate le decorazioni

Ristendete col matterello la pasta frolla avanzata e formate le vostre decorazioni. Potete optare per le classiche strisce o usare la fantasia! Noi stavolta abbiamo scelto di fare delle forme a cuore con una piccola stella centrale.

11
Fatto

Decorate la vostra crostata

Appoggiate le decorazioni di pasta frolla sulla superficie della crostata.

12
Fatto
30'

Cuocete in forno

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180 gradi (oppure ventilato a 160 gradi) per almeno mezz'ora o comunque fino a quando la frolla non avrà assunto un bel colore bronzeo.

13
Fatto

Tagliate a fette e servite!

Lasciate raffreddare, tagliate a fette e servite la vostra crostata al miele e noci!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Cavoletti di Bruxelles con noci e zenzero
successiva
Cake vegana alla banana cocco e mandorle
precedente
Cavoletti di Bruxelles con noci e zenzero
successiva
Cake vegana alla banana cocco e mandorle

Aggiungi il Tuo Commento