0 0
Patate arrostite al rosmarino

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Informazioni nutrizionali

318
Calorie
14.5g
Grassi
43g
Carboidrati
5.3g
Proteine
2g
Gr. Saturi
1.5g
Zuccheri

Patate arrostite al rosmarino

Caratteristiche:
  • Ricette vegane
  • Ricette vegetariane
  • Senza glutine
  • 100'
  • Per 2 porzioni
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Non c’è modo migliore di preparare le patate se non con questo squisito profumo di rosmarino, cosa ne pensate? In più la cottura al forno non appesantisce più di tanto quello che si può senza dubbio definire il più classico dei contorni. Qui vi lasciamo qualche trucchetto per un risultato ottimale con patate che si sciolgono in bocca e invadono il palato di ottimi sapori. Il tutto, ovviamente, senza glutine 😉 Buona degustazione!

Procedimento

1
Fatto

Tagliate a cubetti le patate

Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti dallo spigolo di circa 1 centimetro.

2
Fatto
30'

Sciacquate via l'amido

Tenete a bagno per circa mezz'ora le patate in acqua fredda e poi risciacquatele sotto un getto abbondante d'acqua per far sì che l'amido venga via il più possibile.

3
Fatto

Sbollentate le patate

Versate le patate in una pentola e ricopritele di acqua fredda salata. Accendete il fuoco a fiamma media e lasciate che l'acqua si scaldi arrivando a sobbollire fino alla formazione di schiuma in superficie. Non fate in modo che arrivi a bollore. Spegnete e scolate le patate.

4
Fatto

Insaporite l'olio

Fate scaldare l'olio extravergine d'oliva in una padella e fate rosolare al suo interno per un paio di minuti l'aglio e un rametto di rosmarino, in modo che si insaporisca. A questo punto, eliminate entrambi.

5
Fatto

Fate insaporire le patate

Versate le patate nell'olio caldo e rimescolate per un minuto lasciando che si insaporiscano per bene.

6
Fatto
45'

Cuocete in forno

Trasferite le patate con tutto l'olio all'interno di una teglia e cuocete in forno preriscaldato statico a 180 gradi (oppure ventilato a 160 gradi) per circa tre quarti d'ora. Se volete, fate tornare in scena anche il rametto di rosmarino ;-)

7
Fatto

Impiattate e servite!

Quando sfornate le patate, fate attenzione che non si siano attaccate al fondo della teglia. Se dovesse essere successo, non provate a staccarle perché rischiereste di romperle. Lasciate prima raffreddare per una decina di minuti: così dovrebbero staccarsi con più facilità. Condite con una spolverata di sale e di pepe. A questo punto non vi resta che impiattare e servire le vostre patate arrostite al rosmarino!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Cavolo stufato al bacon
successiva
Torta al caffè senza burro e uova
precedente
Cavolo stufato al bacon
successiva
Torta al caffè senza burro e uova

Aggiungi il Tuo Commento