0 0
Pasta alla crema di zucca e speck

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Ingredienti

Porzioni:
250g Pasta corta Noi abbiamo usato le casarecce!
350g Polpa di zucca
80g Speck
40g Pecorino romano
100g Cipolle rosse
10g Olio extravergine d'oliva
Rosmarino

Informazioni nutrizionali

513
Calorie
15.4g
Grassi
68.9g
Carboidrati
25.5g
Proteine
5.9g
Gr. Saturi
3.8g
Zuccheri

Pasta alla crema di zucca e speck

Caratteristiche:
  • Ricette di Halloween
  • 110'
  • Per 3 porzioni
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Ottobre è tempo di Halloween ma soprattutto tempo di zucca! Questa non è però una semplice pasta e zucca! Vediamo insieme come realizzare un bel primo a base di una morbida crema di zucca alla quale aggiungiamo un po’ di croccantezza con dell’ottimo speck insieme a una bella spolverata di pecorino che contrasta la dolcezza intrinseca della zucca. L’accostamento dei sapori alla fine è di una piacevolezza sorprendente. Provatela e fateci sapere se vi è piaciuta!

P.S. Se avete già la polpa di zucca pronta per essere usata, potete ovviamente saltare i primi tre passaggi del procedimento! 😉

Procedimento

1
Fatto

Mondate la zucca

Eliminate la parte superiore e quella inferiore della zucca, tagliatela a metà in senso longitudinale e svuotatela completamente dei semi e filamenti interni con l'aiuto di un cucchiaio.

2
Fatto
40'

Cuocete in forno

Appoggiate le due metà della zucca a faccia in giù su una teglia ricoperta di carta da forno (oppure completamente antiaderente come quella in foto). Cuocete in forno preriscaldato statico a 200 gradi (oppure ventilato a 180 gradi) per 40 minuti.

3
Fatto

Eliminate la buccia

Lasciate intiepidire la zucca. Vedrete che la buccia verrà via molto facilmente. Eliminatela completamente. Se in alcune zone dovesse essere ancora saldamente attaccata, operate pure con un coltello, sacrificando un pochino di polpa, se serve.

4
Fatto

Tagliate la zucca

Tagliate la polpa di zucca a cubetti di medie dimensioni.

5
Fatto

Frullate la polpa di zucca

Versate i cubetti di polpa di zucca all'interno del bicchiere del vostro mixer o frullatore e operatelo per il tempo necessario a ottenere una crema liscia e omogenea.

6
Fatto

Ripassate la crema di zucca

Ripassate la crema di zucca al setaccio per essere sicuri di eliminare ogni eventuale grumo.

7
Fatto

Tritate la cipolla

Sbucciate la cipolla e tritatela finemente.

8
Fatto

Tagliate lo speck

Arrotolate una alla volta le fette di speck e tagliatele a tocchetti. Srotolate i tocchetti per ottenere delle striscioline

9
Fatto

Rosolate la cipolla e il rosmarino

Scaldate l'olio extravergine di oliva in una padella e fate rosolare al suo interno la cipolla con il rosmarino per un paio di minuti.

10
Fatto

Fate rosolare lo speck

Aggiungete in padella le striscioline di speck e fatele rosolare per qualche minuto fino a quando avranno assunto un colorito bruno e una consistenza croccante.

11
Fatto

Aggiungete la polpa di zucca

Aggiungete in padella la polpa di zucca e mescolate facendo amalgamare per bene il tutto.

12
Fatto

Aggiungete la pasta e mantecate

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, seguendo tempistiche e istruzioni indicate sulla confezione. Trasferite un paio di mestoli di acqua di cottura in padella, scolate la pasta e aggiungete anch'essa in padella insieme al pecorino grattugiato a scaglie. Tenete un po' di pecorino da parte per la decorazione finale del piatto. Lasciate mantecare mescolando fino a quando la crema non avrà raggiunto la consistenza desiderata.

13
Fatto

Impiattate e servite!

Impiattate, aggiungete una spolverata di scaglie di pecorino, e servite la vostra pasta alla crema di zucca e speck!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Maiale con salsa ai funghi e alle erbe
successiva
Cheesecake alla zucca
precedente
Maiale con salsa ai funghi e alle erbe
successiva
Cheesecake alla zucca

Aggiungi il Tuo Commento