0 0
Crema alla ricotta

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo

Ingredienti

Porzioni:
250g Ricotta
225g Zucchero a velo
Per la panna chantilly
250g Panna
25g Zucchero a velo
Stecca di vaniglia Sostituibile con una bustina di vanillina!

Informazioni nutrizionali

188
Calorie
10.3g
Grassi
22.1g
Carboidrati
2g
Proteine
6.4g
Gr. Saturi
22.1g
Zuccheri

Crema alla ricotta

Caratteristiche:
  • Ricette vegetariane
  • Senza glutine
Cucina:
  • 15'
  • Per 12 porzioni
  • Facile

Ingredienti

  • Per la panna chantilly

Introduzione

Condividi

Per realizzare questa delicata e deliziosa crema alla ricotta, ci avvarremo della panna chantilly per dare al tutto un profumato sentore alla vaniglia. Potete usare questa crema per farcire le vostre torte (ne vedremo un esempio fra qualche giorno) oppure potete golosamente mangiarla a cucchiaiate! 😉

Procedimento

1
Fatto

Preparate la panna chantilly

Con l'aiuto di un coltello, incidete a metà la stecca di vaniglia e tiratene fuori i semi. Versate la panna in una ciotola (meglio se di metallo) e tuffate al suo interno i semi di vaniglia insieme alla stecca. Lasciate per una trentina di minuti in frigo la panna nella ciotola insieme alle fruste del vostro frullino o della planetaria. Trascorso questo periodo, eliminate la stecca di vaniglia. Aggiungete lo zucchero a velo alla panna e montate aiutandovi con uno sbattitore elettrico o una planetaria lasciando incorporare bolle d'aria fino a quando non avrete ottenuto una consistenza soffice e cremosa.

2
Fatto

Lavorate la ricotta con lo zucchero

Lavorate la ricotta e lo zucchero a velo con l'aiuto di un frullino elettrico o di una planetaria fino ad aver ottenuto una crema omogenea. Se avete paura che si formino grumi, potete scegliere di setacciare la ricotta, anche usando un semplice schiacciapatate.

3
Fatto

Aggiungete la panna

Aggiungete al composto la panna chantilly preparata in precedenza e incorporatela delicatamente usando un cucchiaio di legno con movimenti rotatori dal basso verso l'alto.

4
Fatto

La vostra crema è pronta!

La vostra crema alla ricotta è pronta ad essere usata per farcire i vostri dolci o come dolce al cucchiaio!

Alessandro

Mi chiamo Alessandro, classe 1981. Ho sempre avuto un rapporto d'amore assoluto con la cucina. Vivendo da solo da quando avevo vent'anni, l'avvicinamento alle attività culinarie era una necessità per la sopravvivenza. Da un po' di tempo ho cercato un approccio più impegnato e reverenziale nei confronti della cucina, ho imparato tantissimo e ho scoperto che... cucinare è facile! ;-)

precedente
Spaghetti al tonno
successiva
Involtini di maiale alle mele uvetta e pinoli
precedente
Spaghetti al tonno
successiva
Involtini di maiale alle mele uvetta e pinoli

Aggiungi il Tuo Commento